Guarire

Non sono un meccanismo, un insieme di parti diverse. E non è perché il meccanismo non funziona bene, che io sto male. Sto male per le ferite dell' anima, del profondo emotivo Sè e per le ferite dell'anima ci vuole molto, molto tempo, solo il tempo può aiutare e la pazienza, e un certo difficile pentimento lungo, difficile pentimento, la comprensione dell'errore della vita, e liberarsi dall'infinita ripetizione dell'errore che gran parte del genere umano ha scelto di santificare. D.H Lawrence

1 commento:

Serena Scipioni ha detto...

Non possiamo andare in giro a misurare la nostra bontà in base a ciò che non facciamo, in base a ciò che neghiamo a noi stessi, a ciò a cui rinunciamo e a chi respingiamo. Credo..forse..che dobbiamo misurare la bontà in base a chi abbracciamo, a ciò che creiamo e a chi accogliamo. -Chocolat

grazie del consiglio!